Trasferimento di blastocisti.

Il termine blastocisti si riferisce allo stato dello sviluppo embrionario: quando questo è al quinto giorno dalla fecondazione, arriva nella cavità uterina per impiantarsi. Ciò significa che nei cicli di FIVET l’embrione viene custodito cinque giorni nell’incubatrice affinché raggiunga questa fase.

E' un trattamento che consigliamo generalmente a pazienti che hanno subìto diversi impianti mancati, oppure nei casi in cui esiste il rischio di iperstimolazione, o ancora nei trasferimenti di un unico embrione, per permettere di selezionare embrioni con maggiore potenziale di impianto o per una DGP (Diagnosi pre Impianto). Le percentuali di successo con trasferimento di blastocisti sono molto simili a quelle con embrioni in fase di 8 cellule (trasferimento nel terzo giorno).